Evento Marmirolo Photo Fest 2022: LETTURE PORTFOLIO

 

Il Gruppo Fotografico La Ghiacciaia organizza per domenica 25 settembre delle LETTURE PORTFOLIO nell'ambito del Marmirolo Photo Fest 2022.

 

Lettori:

- Lino Aldi

- Mauro Conti

- Silvano Peroni

Presso la Biblioteca Comunale, Piazza Roma, Marmirolo MN.

Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 15.00 alle 17.00

Durata: 20 minuti per ogni lettura

Costo: Euro 5,00 per ogni lettura

 

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE LETTURE

Per partecipare alle letture portfolio è necessario prenotarsi online sul sito:

www.supersaas.com/schedule/gflaghiacciaia/Letture_Portfolio

 

 

I lettori:

LINO ALDI

Lino Aldi nato a Milano nel 1954, vive da quarant'anni a Settimo Milanese; oltre alla fotografia ha un altro grande amore: la satira disegnata e scritta.

Si avvicina alla fotografia ancora adolescente e a metà degli anni '70 acquista la prima reflex e nel 1978 inizia a frequentare il Circolo Fotografico Milanese.
Col passare del tempo il suo modo di fotografare risente sempre più della propria vena ironica, divenendo così un preciso stile espressivo.

Nel 1987 la FIAF gli ha conferito l' onorificenza Bfi (Benemerito della fotografia italiana), nel 1993 Afi (Artista fotografo italiano) e nel 2009 Efi (Emerito della fotografia italiana).

Ha ricoperto numerosi incarichi nell’ambito della Federazione: Delegato Provinciale, Delegato Regionale, Direttore Dipartimento Interni e Consigliere Nazionale.

Dal luglio 2021 è Presidente del Collegio dei Probiviri della FIAF.

Responsabile dell’archivio fotografico storico di Settimo Milanese; da sempre impegnato nella diffusione della cultura fotografica è giurato di concorsi e lettore di portfolio.

 

MAURO CONTI

Mauro Conti è nato nel ’69 nella provincia di Como dove vive e lavora.

E' appassionato dalla fotografia da sempre, approfondita principalmente come autodidatta, ma anche seguendo corsi e partecipando a incontri, mostre e workshop, tutte le tematiche legate all’immagine. 

Lo attraggono le linee pure e perfette della natura, quelle degli occhi e del volto, i grafismi urbani, i contesti estremi, anche abbandonati, le scene limpide e pulite.

Ogni foto diventa un mezzo per raccontarsi, è per questo motivo che il soggetto immortalato è solo il punto di partenza per un viaggio alla scoperta della propria anima. 

Ama sperimentare, utilizzando tutto quello che può imprimere l’immagine cercata.

E' Presidente del Gruppo Fotoamatori Sestesi.

 

SILVANO PERONI

 

La passione per la fotografia lo accompagna dalla fine degli anni settanza, inizi degli anni ottanta.

Autodidatta nel mondo fotografico attraverso lo scatto, lo sviluppo e la stampa in camera oscura.

Iscritto da sempre alla FIAF attraverso il Cinefotoclub Brescia, nel 2010 gli viene dato il BFI (Benemerito della Fotografia Italiana).

Nel 2015 gli viene concesso l'AFI (Artista Fotografo italiano).

Promotore di mostre, corsi, workshop, manifestazioni, festival, fiere in Italia ed in alcune capitali europee e tutor per la "Impossible project".

Dal 2011 ha ricoperto il ruolo di delegato FIAF per Brescia, attuale delegato FIAF per la Lombardia.

 

"Impossible Project" descritta da Silvano Peroni:

"Chi non conosce la Polaroid? Nessuno, credo.

Ancora oggi nonostante siano passati molti anni dalla sua invenzione (1947) i giovani sono molto attratti da questo mezzo che è rinato grazie prima ad Impossible Project, poi Polaroid Originals ora di nuovo Polarold e che permette di tornare ad usare le vecchie fotocamere abbandonate nei cassetti.

Forse è proprio perché oggi nessuno stampa più le proprie foto colpisce la possibilità di avere subito un’immagine su carta, da conservare o da regalare.

La mia passione, il mio percorso fotografico è legato da quarantacinque anni a questo marchio ,all’icona della fotografia istantanea.

Dopo la fine del suo ciclo nel 2008 e la sua rinascita rivoluzionaria come Impossible Project2010 posso affermare di essere stato tra i promotori, pionieri di questo magico mondo istantaneo. La valorizzazione dei difetti non che il suo valore artistico ottenuto attraverso un nuovo modo di manipolare l’immagine finale mi ha dato la possibilità di insegnare a tanti appassionati in vari workshop tenuti in Italia ed all’estero.

Le caratteristiche che mi hanno contraddistinto sono principalmente la tecnica del Lift off abbinata alla composizione dei mosaici unici ed irripetibili nel panorama dell’arte contemporanea."

 

Vai alla pagina del programma generale; clicca qui Marmirolo Photo Fest - Programma

 

JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com